Premi Croatia's Best campsites, NajKampi Adria e InovaCamp

Al 13° Congresso del movimento campeggistico croato, tenutosi a Sveti Martin na Muri e organizzato dall’Associazione campeggi croati (KUH), la società Jadranka kampovi d.o.o. ha ricevuto alcuni nuovi riconoscimenti a conferma della sua ottima stagione turistica. E la cosa sta diventando ormai una bella tradizione.
Iniziamo col dire che i campeggi Baldarin, Slatina e Čikat sono stati nuovamente annoverati dall’Associazione campeggi croati (KUH) tra i Migliori campeggi croati 2020. Con il progetto Campeggiare in sicurezza, il Čikat ha vinto anche l’InovaCamp 2019, altro riconoscimento assegnato dall'KUH. Oltre a questi due ambiti premi, il Čikat è stato anche insignito del premio Najkampi Adria 2019 nella categoria “Grandi campeggi del Quarnaro”. I premi conquistati confermano sia il buon lavoro fatto finora in ciascun campeggio, sia che la strada imboccata è quella giusta. Sorta di pegno per il futuro, essi si traducono anche nell’impegno di mantenere quantomeno quel livello di qualità raggiunto in seno all’intero gruppo, se non di elevarlo con vari progetti d’investimento.

Il congresso in sé prevedeva anche una parte tecnico-specialistica per addetti ai lavori e una parte espositivo - fieristica nella quale i quasi 400 partecipanti hanno avuto modo di scambiarsi esperienze sulla stagione turistica appena trascorsa dando un’occhiata all’offerta delle ultimissime novità in tema di nuovi modelli di case mobili e di tende glamping di produzione nazionale. La parte tecnico-specialistica è stata contrassegnata da numerosi seminari, tra i quali l’attenzione degli addetti ai lavori è stata attirata in particolare dalla presentazione dei risultati di una ricerca Tomas svolta quest’anno dall’Istituto per il turismo su un campione di 1500 campeggiatori di 50 campeggi ubicati in 7 contee (regioni) costiere ed in alcune città continentali della Croazia. 

I premi ed i riconoscimenti ricevuti ci lusingano e ci motivano a continuare lungo la strada intrapresa. Che sia così lo testimonia il fatto che, nonostante 3 dei nostri alberghi siano chiusi (Baldarin, Bijar i Slatina), nel campeggio Čikat proseguono sia l’attività annuale sia, per il sesto anno consecutivo, il programma di turismo invernale. Quest’anno, il programma di turismo invernale godrà di un’offerta senza precedenti e che riguarderà tanto il periodo dell’Avvento che comprende le festività di Natale e Capodanno , quanto gli altri mesi invernali.