Incontro dell’ÖCC nel campeggio Čikat

Nel campeggio Čikat di Mali Lošinj (Lussinpiccolo) si svolgerà, dal 3 al 7 ottobre 2015, l'incontro del club campeggiatori austriaci (ÖCC).

Questo tradizionale meeting dei campeggiatori austriaci si tiene per la prima volta in Croazia. Per l'occasione sono state scelte le isole di Cres (Cherso) e Lošinj (Lussino).
Nel campeggio Čikat, i campeggiatori saranno sistemati sulle piazzole Premium con vista sul mare, oppure sulle piazzole Comfort, immerse in una fitta pineta.

Su richiesta dei soci del club, l'incontro durerà 5 giorni e prevederà un programma meno formale e più semplificato rispetto a quello delle scorse edizioni.
L'evento avrà inizio con il raduno dei partecipanti e una festa serale, durante la quale sono previste la cena e la cerimonia d'apertura del meeting. Durante i 4 giorni di permanenza nel campeggio Čikat saranno organizzate tante attività, come gite alla vicina isola di Susak (Sansego) e visite guidate a Veli Lošinj (Lussingrande) e Mali Lošinj (Lussinpiccolo).
Il meeting si concluderà con una cena di gala allietata dalla presenza dei gruppi folcloristici dell'isola di Susak e del paese di Nerezine e da tanta musica dal vivo. I soci del club campeggistico austriaco, terminato l'evento, potranno decidere di continuare la permanenza nel campeggio oppure di fare ritorno a casa.

Il club campeggiatori austriaci (ÖCC) nasce nel 1951 e conta ben 12.000 soci, il che ne fa il maggiore camping club d’Austria. Il club, oltre ad occuparsi di tutto ciò che riguarda il mondo del campeggio, pubblica anche la rivista “Camping Revue”. Lo scopo dell’ÖCC è contribuire allo sviluppo del campeggio in Austria, coinvolgendo in questo particolare concetto di vacanza quante più persone possibile. Ciascun socio del club è titolare di un tesserino di affiliazione e di una polizza assicurativa. Durante l’anno vengono organizzate numerose attività riservate ai soci come, ad esempio, gli incontri in vari campeggi d’Europa.