Impianto a membrana per il trattamento delle acque reflue

Campeggio naturista BALDARIN - il primo campeggio sulle isole di Cherso e Lussino con impianto a membrana per il trattamento delle acque reflue.
Con il giorno di adesione della Croazia all'Unione europea, il campeggio naturista Baldarin sull'isola di Cherso ha inaugurato il primo impianto per il trattamento delle acque reflue nei campeggi della regione Quarnerina. Il campeggio Baldarin con capacità totale di 1.500 persone fino ad oggi trattava le acque reflue attraverso un sistema di fose immhofovi con lo scarico in mare ad una profondità di 25 m. Con le nuove normative CE, è stato necessario creare un impianto di trattamento delle acque reflue, attraverso un investimento in due fasi.

I lavori sono durati due anni, nella prima fase sono statti eseguiti i lavori edili totale 2,4 mil di Kune (€ 320.000,00). Nella seconda fase di costruzione il depuratore è stato dotato di un impianto a membrana per il tratamento delle acque reflue. Il sistema funziona cosi che tutte le aque reflue del campeggio vengono racolte, e poi trattate attraverso quattro separatori.Le parti solidi sono trattate e raccolte in una stanza separata e smaltite seguendo i elevati standard per lo smaltimento di tali rifiuti. Nell'ultima sezione si reccupera il 100% di acqua potabile, che è pronta per l'uso nel sistema di irrigazione, risciaquo wc ...
L`investimento del depuratore ammonta a 2,0 mil di Kune (€ 270.000,00).
Per motivi di insuficenza infrastrutturale (alimentazione depuratore con energia eletrica), e stato necessario posare un nuovo cavo eletrico, costo 1,4 milioni di Kune (190.000 euro).

Siamo orgogliosi di sotolineare che questo investimento e uno tra i magiori eseguiti nei campeggi sulle isole di Cherso e Lussino con 5,8 milioni di Kune (€ 780.000,00).

Il campeggio Badarin da molti anni (dal 2008) ha introdoto la certificazione ISO 14001 -per la tutela dell'ambiente, e ISO 9001 per la gestione della qualità, con il nuovo depuratore a membrana per le aque reflue il campeggio ha fatto il primo passo verso il primo eco-canmpeggio sulle isole di Cherso e Lussino, con tutti i benefici che questo segmento di campeggi comporta.